Il segreto di Santa Rita: lo Scoglio a Roccaporena .

Print Friendly, PDF & Email

Il segreto di Santa Rita: lo Scoglio a Roccaporena .

Rita da Cascia e il suo Scoglio a Roccaporena .

A Roccaporena, paese dove è nata e vissuta da sposa S. Rita c’è uno scoglio, detto “lo scoglio della preghiera” che Santa Rita amava tanto e dove saliva ogni giorno a pregare. 

Santa Rita da Cascia è tra le Sante più amate al mondo, a lei si rivolge chi ha bisogno di risolvere un caso impossibile.  

La sua vita, la sua memoria, tutta la sua fede è legata ad un luogo pieno di grazia, uno scoglio di roccia che si erge in questo paesino piccolissimo, dove Rita amava salire ogni giorno per pregare vicino al cielo. 

Rita da Cascia: lo scoglio di Roccaporena

Stiamo parlando dello scoglio di Roccaporena, alto ben 827 metri e sulla cui cima, un tempo sorgeva “la Rocca del Barone”.

Quest’ultima era una torre di guardia tardo-romana, che è andata distrutta dalle invasioni barbariche risalenti al VI secolo.

Rita saliva ogni giorno a pregare qui, da fanciulla, da sposa e da vedova, questo era il suo luogo segreto, un pezzo di roccia sotto il cielo dove lei pregava e ascoltava Dio. 

Santa Rita e il suo segreto

Rita è stata una donna di preghiera, molto devota. Grazie alla relazione con il Signore è riuscita a trovare la forza per trasfigurare la realtà senza fuggirla.

Ad oggi lo scoglio della preghiera, così come è stato soprannominato altro non è che il simbolo della spiritualità ritiana di Roccaporena.

Ancora oggi i suoi fedeli ripercorrono le orme della Santa e in pellegrinaggio in questo piccolo paese a cinque chilometri da Cascia,

dove riposa il corpo di S.Rita, salgono e recitano le stazioni della Via Crucis.

Il segreto di Santa Rita: lo Scoglio a Roccaporena .

Al nostro primo pellegrinaggio, chiedendo informazioni ad una abitante di Roccaporena sui luoghi di Rita, in questo paese ricordiamo che oltre allo

scoglio, si possono visitare la casa natale di Rita, il lazzaretto, la casa da sposa e l’orto del miracolo, questa ci rispose:

“…avete bisogno di una grazia grande da chiedere a Santa Rita?…Salite sullo scoglio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *