Quali sono le nazioni consacrate al maligno e i luoghi santi della terra?

Print Friendly, PDF & Email

Quali sono le nazioni consacrate al maligno e i luoghi santi della terra?

Ci sono molte prove che la battaglia con il male sulla Terra sia basata geograficamente. Ci sono territori che appartengono al male. Così come altri che sono stati puliti da secoli per produrre grandi grazie. Ci sono aree della terra dove c’è una presenza spirituale positiva.

Mentre ci sono altri dove si nota la presenza spirituale malvagia. I luoghi delle apparizioni celesti sono luoghi con presenze spirituali per lo più benevoli.

Mentre luoghi di guerra e peccato sono luoghi di primato di presenze oscure.

In ogni caso dobbiamo considerare che tutti i luoghi sono territori di battaglia spirituale.La terra, oltre ad essere una “valle di lacrime”, dove applichiamo la vita eterna, è un campo di battaglia.

Dopotutto, Gesù disse che era venuto appositamente per portare avanti la guerra spirituale.
Sappiamo anche attraverso le Scritture che le forze oscure aleggiano su “territori”.
Tentazioni come rabbia, lussuria, omicidio, furto, droga e altri difetti sono talvolta associate a specifiche aree fisiche.

IL “LUOGO SANTO” 

I cattolici sono entrati in una pendenza così protestante che alcuni tendono a dire categoricamente che non ci sono luoghi sacri e, al contrario, non luoghi maligni.
.
Ma la Bibbia è molto chiara quando si parla dell’esistenza di luoghi sacri.

“Come i profeti prima di lui, Gesù professava il più profondo rispetto per il tempio di Gerusalemme .” (Catechismo della Chiesa Cattolica 583)

Ecco alcuni riferimenti biblici delle centinaia esistenti sull’esistenza di luoghi sacri:

Matteo 4: 5 ” Allora il diavolo lo portò nella città santa e lo pose sul pinnacolo del tempio”

Matteo 27:53 ” Uscendo dalle tombe, dopo la sua risurrezione, entrarono nella città santa e apparvero a molti”.

Il tempio di Gerusalemme era un luogo particolarmente sacro :

1 Cronache 29: 3 ” D’altra parte, oltre a tutto ciò che ho preparato per la casa santa , ho un tesoro d’oro e d’argento, e per la mia dedizione alla casa del mio Dio lo do alla casa del mio Dio “.

Salmo 5: 7 ” Ma io, per l’abbondanza della tua misericordia, entrerò in casa tua; Mi prostrerò nel tuo santo tempio con riverenza “.

Isaia 56: 7 ” Io li porterò al mio santo monte , e li rallegrerò nella mia casa di preghiera; i loro olocausti e i loro sacrifici saranno accettati sul mio altare; perché la mia casa sarà chiamata casa di preghiera per tutti i popoli “.

Il Nuovo Testamento continua a fare riferimento a Gesù parlando del Santo dei Santi come “il luogo santo” (Mt 24,15, Hb 9: 2, 12, 25).

San Pietro chiama il monte della trasfigurazione “la montagna santa” (2 Pietro 1: 17-18, vedi Mt 17: 1-6).

Non continueremo più perché non è l’obiettivo di riempire l’articolo con citazioni.

Questa è una brevissima prova che rivela ciò che la Bibbia insegna riguardo ai luoghi sacri.

Anche se in un senso in qualche modo diverso, simile a quello che viene chiamato un sacramentale : acqua santa, crocifissi, scapolari, ecc.

Quindi se la Bibbia afferma che ci sono luoghi sacri o santi, consacrati a Dio, ci sono anche luoghi dedicati al diavolo, anche se in questo caso questo è momentaneo fino a quando il Signore prende il controllo della terra.

ZONE DEL BENE E DEL MALE

In diverse apparizioni della Vergine Maria, come Medjugorje o Fatima, si è appreso che la terra era stata lavorata dai secoli precedenti  con piccoli miracoli per riunirsi nell’apparizione.

veggenti come Caterina Emmerick danno un resoconto nelle loro visioni che nello stesso luogo in cui si svolgono eventi importanti per la storia della salvezza , altri eventi significativi sono stati ripetuti.

Questo dà la sensazione che ci siano aree che sono state purificate dal male, quasi come “zone liberate” per consentire il flusso di abbondanti grazie.

Ma all’estremo opposto possiamo identificare aree in cui la concentrazione del male è stata tale che ci sono stati orrori che la storia ricorderà per secoli.

Attualmente scopriamo che uno di questi è quello che oggi occupa lo Stato islamico, che con le sue decapitazioni e crocifissioni non lascia dubbi sul fatto che esiste un’alta densità di male; il luogo dove vissero gli Assiri, uno dei popoli più sanguinari e antichi.

Anche più vicino a noi può parlare di omicidi in Colombia e Messico , che denotano anche le concentrazioni del male, quella partita in Colombia nella quale a quanto pare vissero persone che praticavano il cannibalismo e Messico Aztechi praticavano sacrifici umani.

E che dire di Haiti , una nazione che ha vissuto molti disastri e non può sfuggire la povertà estrema, ma concorda sul fatto che è l’ unica nazione nel mondo consacrata al male dai praticanti di voodoo .

E potremmo parlare dei campi nazisti di sterminio, come ad esempio Auschwitz, oppure i gulag sovietici o campi di concentramento in Cambogia e Corea del Nord , che se il terreno geografico è studiato  probabilmente troviamo fatti storici del maligno.

CI SONO ALTRE ZONE DOVE È NOTIFICATA LA PRESENZA DEL MALE

Efesini (6:12) dice

Non combattiamo tanto “contro sangue e carne, ma contro principati, contro potenze, contro le forze di questo mondo di tenebre, contro le schiere spirituali di malvagità nelle regioni celesti” .

In  un articolo per il New Oxford Rewiew, un operatore del Corpo di pace cattolico ha parlato di come nella sua “ingenuità” e “materialismo riduttivo” non credesse nelle “superstizioni”come demoni.

Fino a quando non  ha trovato forze oscure e praticamente palpabili che sembravano legate a luoghi specifici all’interno del Malawi in Africa.

“Sto cercando di scusare me , Padre, sto immaginando che sia più difficile qui?”, un operaio del corpo di pace ha chiesto al tutore della missione una sera a cena, dopo gli episodi di strane emozioni, le tentazioni, e pensieri.

“No, c’è una presenza qui”, rispose il prete. “Qui a Lusangazi, c’è il male.  Mi dispiace, e so che è vero. “ 

Come ha scritto un altro scrittore cattolico e un esperto vaticano,

“Nel nord (emisfero nord), i cristiani, anche i credenti, sono talvolta riluttanti a parlare troppo apertamente del mondo spirituale.

Le richieste di cure miracolose … o di possessione demoniaca sono talvolta incontrate con scetticismo, e probabilmente dovrebbero essere prese come prova di squilibrio mentale o immaturità emotiva. “

Oltre a certi luoghi dove regna il male (strip club, zone del crimine, sale da gioco, attratti da certe zone come una calamita) , ci si potrebbe chiedere, sono davvero, quartieri o regioni in cui soprattutto i bizzarri e si verificano fenomeni spirituali oscuri?

Molte delle segnalazioni di presenze maligne in varie aree non sono prese in considerazione dai cattolici.

Che hanno il terribile pregiudizio che se qualcosa non dice un prete o un religioso, allora non dovrebbe essere vero, o non dovrebbe prestare attenzione, o è dubbio.

“Per anni, cacciatori di fantasmi ed esperti paranormali si sono riuniti nel Triangolo Bridgewater, un’area di 200 chilometri quadrati nel Massachusetts orientale , che molti ritengono sia il terreno fertile per l’inspiegabile.”

“Da Bigfoot e avvistamenti di UFO, fantasmi e strane voci, la zona di Abington sud di Freetown, ovest di Seekonk, e di nuovo a nord Abington ha un certo numero di siti che si dice di possedere un’energia diversa da qualsiasi altra area nello stato. “

” Al centro del triangolo c’è Hockomock Swamp, la più grande area paludosa del New England , che è ricca di animali, piante e diversità geologica.

I dintorni densi mostrano difficoltà a navigare nel luogo, portando alcuni a credere che certe creature potrebbero essere in agguato nella palude inosservata. “

“La tribù Wampanoag ha dato luogo il nome Hockomock, che significa” luogo dove gli spiriti dimorano “e i coloni chiamato” Swamp Devil. ” . Alcuni degli strani avvistamenti qui riportati includono diverse creature volanti e fantasmi. ”

Tutto ciò sembra ridicolo o potrebbe essere “ingannevole”? Che queste concentrazioni del male siano informate dai mezzi pagani significa che non esistono?

È curioso il numero di luoghi in tutto il mondo che sono anche “punti caldi” per gli estranei – e spesso includono anche, come il “Triangolo Bridgewater”, attività cultuali, come il sacrificio animale. 

Questi non sono luoghi in cui le persone possono facilmente eseguire una guerra spirituale, tranne forse per gettare acqua santa e sale benedetto .

Gli spiriti, nella nostra esperienza, rimangono e possono assumere qualsiasi forma.

“Profilo Rock in Freetown-Fall River State Forest, lo stato più grande, e un luogo che è stato collegato ad alcuni misteriosi omicidi, le scoperte di corpi, e le voci di attività satanica”.

“Alcuni esperti paranormali sostengono che esiste un’energia forte e negativa che comprende la foresta ed è la ragione degli strani eventi lì .

Altri credono che la foresta sia semplicemente così inaccessibile, proprio accanto alla Route 24 di Assonet, e così vasta, che la gente dei villaggi circostanti la usa per coprire i loro crimini. “ 

Durante la famosa apparizione a La Salette, la Vergine Maria avvertì il veggente che gli spiriti maligni potevano fare “menzogne meraviglie” (nell’aria e anche per mezzo di meraviglie psichiche).

Non è passato molto tempo da quando scienziati e scrittori (tra cui Arthur Conan Doyle) erano preoccupati per le fotografie di presunte fate.

Secondo un racconto, i nativi americani avevano maledetto il “Triangolo del Massachusetts” secoli fa, a causa dei maltrattamenti che avevano ricevuto dai coloni della Colonia.

 

GLI SPIRITI TERRITORIALI

Di solito possiamo chiederci perché ci sono nazioni afflitte da problemi come povertà, malattie, disastri naturali, violenze costanti, ecc.

sembrano non riuscire a risolvere questi problemi , anche quando ricevono un aiuto esterno.

Uno dei casi più paradigmatici è quello di Haiti , che nonostante tutti gli aiuti internazionali non può uscire dal suo livello di sofferenza.

E come abbiamo detto, coincide con il fatto che è l’unico paese al mondo dedicato al diavolo .

La risposta a questi problemi è che ci sono spiriti territoriali che dominano le nazioni, o buoni spiriti o spiriti maligni.

Sono invisibili ma hanno più potere di stabilire direzioni rispetto agli esseri umani.

Contro questo è la lotta e quindi la soluzione ai problemi è la gestione spirituale e non economica o politica.

Ad esempio, il Dr. Lester Sumrall nel suo libro Demons: The Answer

“Nei tre mesi che ero lì, e in tutti i miei viaggi, non ho mai visto così tanta potenza demoniaca e tanti stregoni come in Indonesia “.

Sempre nel suo libro si riferiva alla dittatura di Idi Amin in Uganda che usava la magia nera per mantenere il potere.

Pensa anche al periodo in cui Hitler dominava la Germania e le relazioni che aveva con l’occulto.

Possiamo anche pensare alla dominazione russa di Joseph Stalin , un ex seminarista che era diventato profondamente ateo.

Le atrocità dei Khmer Rossi in Cambogia o Mao in Cina.

E più indietro i sistematici sacrifici umani fatti dagli Aztechi in Messico .

Furono combattuti efficacemente con l’apparizione della Vergine di Guadalupe a Tepeyac nel 1531 e la rapida conversione del popolo azteco.

Ma questi demoni riapparvero sotto forma di narcotraffico e aborto , che di recente hanno portato a un grande esorcismo in tutto il paese.

Ultimamente dobbiamo anche pensare all’attacco che ha fatto Al Qaeda quando ha rovesciato le torri gemelle di New York e in seguito le azioni dell’Isis in Iraq, con una violenza che chiaramente non era di questo mondo.

Ma anche come abbiamo visto, il territorio non è solo un paese ma aree che sfuggono ai limiti delle nazioni politicamente definite.

Ad esempio possiamo pensare che nello stato del Nevada negli Stati Uniti esiste un dominio malefico che promuove la prostituzione, il gioco d’azzardo, le attività mafiose, la droga e l’abuso di alcool, ecc.

E di recente è arrivata la notizia che un prete ha fatto un esorcismo aerea e preghiere di liberazione a Castellammare di Stabia , a causa delle tombe profanate, croci che appaiono a testa in giù, statue della Beata Vergine distrutti o gettati in mare, ecc

Questo è ciò che vediamo nella realtà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *