Proteggi la tua famiglia mentre viaggi con questa preghiera a San Cristoforo.

Print Friendly, PDF & Email

Proteggi la tua famiglia mentre viaggi con questa preghiera a San Cristoforo.

Mentre ti imbarchi in una vacanza in famiglia, invoca la potente intercessione di San Cristoforo, patrono dei viaggiatori.

San Cristoforo è ben noto come il santo patrono dei viaggiatori. 

Ciò è dovuto in gran parte a una leggenda medievale in cui il santo porta il Cristo Bambino su un fiume. 
Davanti alla riva di un fiume in piena, per fare del bene, propose di portare da un lato all’altro quelli che ne avevano bisogno, avvalendosi dell’immensa forza che aveva.

Una sera un ragazzino chiese al gigante di portarlo all’altra riva. Cristoforo lo prese sulle spalle e iniziò a sfidare la corrente.

Più avanzava, più quella creatura iniziava a pesare tantissimo. Si sarebbe detto che portava sulle spalle il peso del mondo! San Cristoforo, ansimando, riuscì a raggiungere l’altra riva, anche se ci aveva messo moltissimo.

Asciugandosi il sudore sul volto disse al ragazzo: “Il mondo non pesa più di te!”

Il ragazzino sorridendogli dolcemente, replicò: “Tu hai portato sulle spalle più di tutto il mondo. Hai portato il suo Creatore! Io sono il Gesù che tu servi!”

Se gli è stata affidata la cura del Bambino Gesù durante i suoi viaggi, non è quindi un perfetto patrono per le nostre avventure?

Ecco una preghiera popolare a San Cristoforo che invoca la sua intercessione durante i nostri viaggi. 

Sia che tu stia viaggiando da solo o con la tua famiglia, prega Dio attraverso l’intercessione di San Cristoforo. 

Molti hanno attribuito la loro sicurezza a questo affascinante santo e sono in pace quando sanno che lui è con loro.

La stessa regina Elisabetta e tantissime persone famose non viaggiano mai senza una immagine o un santino di San Cristoforo nelle valigie.

Proteggi la tua famiglia mentre viaggi con questa preghiera a San Cristoforo.

Caro San Cristoforo, 
proteggimi oggi 
in tutti i miei viaggi 
lungo la strada. 
Dai il tuo segnale di avvertimento 
se il pericolo è vicino in 
modo che possa fermarmi 
mentre il percorso è libero. 
Siate alla mia finestra 
e guidatemi 
quando la visione si offusca 
di punto in bianco. 
Portami con sicurezza 
nel mio posto predestinato, 
mentre trasporti Cristo 
nel tuo stretto abbraccio. Amen.


O San Cristoforo, che hai attraversato le correnti impetuose di un fiume con fermezza e sicurezza perché portavi sulle spalle il Bambino Gesù, fa’ che Dio si senta sempre bene nel mio cuore, perché allora avrò sempre fermezza e sicurezza guidando la mia vettura e affronterò coraggiosamente tutte le correnti in cui mi imbatterò, che vengano dagli uomini o dallo spirito infernale.
San Cristoforo, prega per noi. Amen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *