Potente preghiera per la guarigione delle ferite emotive dell’infanzia.

Print Friendly, PDF & Email

Potente preghiera per la guarigione delle ferite emotive dell’infanzia.

Hai bisogno del tocco di guarigione di Dio? Alza gli occhi al Medico dei dottori, con la preghiera per guarire le ferite emotive 

Preghiera per la guarigione delle ferite emotive. 

La vita non è sempre pieno di felicità e di gioia, ci sono momenti in cui abbiamo bisogno di parlare con Dio e di esprimere i nostri sentimenti, le nostre ferite non rimarginate, tutti i momenti dolorosi che passano attraverso al fine di cercare una trasformazione.

In generale, implorare ed esprimere tutte le nostre emozioni in una preghiera di guarigione  può essere una cosa difficile da realizzare.  Troviamo difficile credere che Dio possa guarire in senso emotivo o spirituale attraverso una semplice preghiera, tuttavia, Egli può fare tutto.

Una preghiera di guarigione  richiede che ci relazioniamo con il Creatore, che ci colleghiamo con la sua grazia santificante che sta sempre riversando, rinnovando e trasformando molti nel mondo

Gesù stesso ha recitato molte preghiere di guarigione, miracolosamente, facendo guarire il paziente. 

Oggi nostro Signore continua a versare il suo balsamo terapeutico su ognuno di noi se gli chiediamo con fede.

Hai bisogno del tocco di guarigione di Dio? Alza gli occhi al cielo, al grande medico dei dottori, al nostro Signore Gesù Cristo, con questa preghiera di guarigione delle ferite emotive dell’infanzia

Preghiera di apertura

Signore, tu inviti tutti quelli che sono oppressi a venire da te. 

Permetti alla tua mano guaritrice di posare su questo umile peccatore e guariscimi. 

Tocca la mia anima con la tua compassione per gli altri; tocca il mio cuore con il tuo amore infinito; 

tocca la mia mente con la tua saggezza in modo che la mia bocca proclami sempre le tue lodi.

Insegnami a venire da Te in tutti i miei bisogni e ad aiutarmi a guidarti gli altri attraverso la mia testimonianza di vita.

O cuore sacro e amorevole di Gesù, portami salute nel corpo e nello spirito così che io possa servirti con tutte le mie forze. Guarisci le mie ferite e tocca delicatamente, con il tuo potere, questa vita che hai creato, ora e sempre.

Amen.

Preghiera per la guarigione delle ferite dell’infanzia

Nel nome del padre e del figlio e dello spirito santo. Amen.

Il Padre celeste di Te viene tutte le benedizioni in cielo e sulla terra. 

Voglio scusarmi in questo momento per tutti i miei peccati di pensiero, parola, azione e omissione.

Soprattutto Signore, mi scuso per tutte le cose che ho smesso di fare, quel peccato di omissione, per quello che non ho fatto correttamente e per quello che ho cercato di fare e lasciato a metà strada

Chiedo scusa Signore perché non sono riuscito, ammetto che a volte non mi sento in grado, a volte sono così lontano da te, così freddo, così distante,

non amo con tutte le forze che dovremmo amare, non utilizzare tutto i miei talenti tanto quanto dovrei usarli

Signore, voglio unirmi ora alla mia preghiera con la Chiesa del cielo, con la Vergine Maria, i santi e tutti gli angeli. 

Mi unisco a questa preghiera per la Chiesa del purgatorio, con le anime benedette del purgatorio. 

Mi unisco alla Chiesa pellegrina della terra, con il papa , con i religiosi e le religiose, i laici, con tutti i martiri che offrono la loro vita in tutti gli angoli del mondo.

Voglio anche unirmi alla mia preghiera a tutta l’Eucaristia celebrata in questo momento in tutte le Sante Messe, e nella patena di quella Eucaristia,

metto tutte le mie intenzioni ad essere un cristiano migliore, per essere in grado di comprendere il messaggio profondo della tua Parola, di per essere guarito dal tuo amore divino

Signore, aiutami a capire e guarire le ferite nel profondo del mio cuore, aiutami Signore a comprendere tutto il dolore profondo che vive lì nel mio

cuore e tutto ciò che devo guarire per non giudicare, per essere migliore ogni giorno, per crescere e padroneggiare tutto ciò che esce dalla mia bocca.

Vieni, mio amato, entra nel profondo del mio cuore e resta lì. Ti chiedo umilmente di venire a sopportare tutta quella grande quantità di dolore che

tengo dal momento del mio concepimento, dalla mia permanenza nell’utero fino alla mia infanzia. 

Prendi tutto questo dolore dell’abbandono, dell’aggressione fisica o verbale o dell’abuso sessuale e con il tuo potere prendili e uccidili.

Signore solo Tu conosci la totalità delle mie ferite e ti chiedo umilmente di rivelarmele, di aprire la mia intelligenza, la mia coscienza, la mia memoria e

la mia volontà per riconoscere queste ferite e guarirle nel tuo Santo Nome.

Prendi questo dolore che provo per essere stato abbandonato dai miei genitori, prendi questo dolore che provo per essere stato attaccato dai miei genitori o da un parente stretto, prendi questo dolore dall’abuso, Signore. 

Vieni e guarisci le profondità del mio cuore, prendi quelle ferite, quel dolore e purificami, purificami, guariscimi.

O Vergine Maria, tu che hai il potere di essere l’acquedotto divino della grazia, di essere un ospite celeste della grazia divina, chiedo umilmente che tu

mi copra sotto il tuo  manto  e mi doni la stessa protezione che hai avuto con Dio bambino, tu guarisci quelle ferite di abbandono, dolore, tristezza,

solitudine, mancanza di sostegno e aggressività che ho sofferto nella mia infanzia.

O Vergine Santa di Betlemme, vieni in mio aiuto e aiutami a guarire quelle tremende ferite causate dalla mancanza di affetto, che guarisci i dolori

dell’abuso, della sofferenza, di quei dolori che ho ricevuto da bambino, di quella corona di spine che da bambino ho sofferto con la passione di Cristo.

O mio Signore, per i meriti della tua Passione, morte e risurrezione, chiedo che le mie preghiere siano innalzate al buon Padre, così che io possa essere

guarito dai dolori, dalle ferite, dalle angosce e dai risentimenti che abitano nella mia anima.

Signore, perché sei buono, misericordioso, santo, ti ringrazio di tutto ciò che mi dai per capire quando apro il mio cuore. 

Ti ringrazio per tutto l’amore che tu dai nella tua infinita bontà. 

Ti ringrazio perché mi ami, perché ti prendi cura di me, 

perché mi proteggi, perché tu sei tutto per me, 

perché io sono così piccolo e tu sei così grande e amorevole.

Signore, imploro la tua misericordia su di me per prendermi cura di me, affinché tu possa essere il mio scudo, in modo da riempirmi completamente con Te

Grazie Signore, perché sei buono, grazie perché la tua misericordia è infinita, grazie perché mi ami, ami tutti i tuoi figli in modo infinito. 

Grazie Signore per tanto amore.

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo, com’era nel principio, ora e sempre nei secoli dei secoli.

Amen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *