Il tumore cerebrale incurabile scompare da una bambina dopo la preghiera.

Print Friendly, PDF & Email

Il tumore cerebrale incurabile scompare da una bambina dopo la preghiera

USA- Il tumore maligno del cervello di una bambina, miracolosamente scomparso dopo la preghiera di familiari e amici , un fatto che ha sorpreso i medici e il personale di un ospedale del Texas. 

A Roxli Doss, 11 anni, è stato diagnosticato un raro tumore cerebrale inoperabile chiamato glioma pontino diffuso, o DIPG, che misteriosamente è scomparso senza lasciare traccia, riferisce CBN. 

Ora i medici non hanno trovato tracce del tumore nel cervello della ragazza , quindi non possono fornire una spiegazione scientifica di come questa ” malattia devastante ” sia scomparsa. 

“Quando ho visto gli accertamenti di  Roxli, ero sconcertato, è davvero incredibile “ha detto il dottor Ospedale Dell Virginia Harrod per bambini” Il tumore era scomparso, questo è davvero insolito ” ha detto. 

I parenti della ragazza  hanno una spiegazione per questi risultati: essi hanno chiesto e fatto una catena di preghiera per la vita della bambina. 

Gena e Scott Doss, che erano quasi certi di perdere la loro figlia per la malattia mortale,  ora sono felici e grati a Dio . Dal momento in cui alla figlia è stata diagnosticata questa malattia, la coppia di genitori, disperati,  ha fatto l’unica cosa che sapeva fare: pregare per un miracolo . 

“E ce l’ abbiamo fatta”, ha detto Gena a una fonte di notizie.

” Lode a Dio. Grazie a Lui abbiamo ottenuto tutto questo , ” ha detto Scott, il padre della bambina, mettendo in chiaro che lui e sua moglie rendono principalmente  grazie a Dio per la guarigione miracolosa della loro figlia . 

” Crediamo che  la nostra famiglia ha ricevuto questo miracolo della guarigione di Roxli da Dio”, ha confermato la mamma della bambina. 

I genitori hanno detto che i dottori hanno controllato le loro scansioni per confermare i risultati. In questo momento, stanno osservando il caso da vicino e continueranno a sottoporre la bambina ad altri trattamenti solo come misura precauzionale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *