Preghiera per il martedì santo: non cambiare la tua salvezza per motivi di denaro.

Print Friendly, PDF & Email

Preghiera per il martedì santo: non cambiare la tua salvezza per motivi di denaro.

 Gesù vuole vivere nel tuo cuore, vuole che tu faccia spazio a Lui affinché la vostra amicizia duri per sempre.

Preghiera del martedì santo 

Siamo nella Settimana Santa, in particolare nel martedì santo, dove la Liturgia presenta la scena del Vangelo in cui viene mostrata la faccia nascosta della slealtà e della mancanza d’amore.

Oggi, la Scrittura ci rivela un evento molto triste: il tradimento! “Quando Gesù era a tavola con i suoi discepoli, fu profondamente commosso e dichiarò:” Ti assicuro che uno di voi mi darà (Giovanni 13:21)

Saremo anche in grado di tradire Nostro Signore della vita, voltando le spalle al suo amore per andare dietro ai nostri interessi?

Chiediamo la grazia del Signore, di non tradire il suo amore con la nostra indifferenza verso gli altri, con il nostro desiderio di ricchezza, o  dalla ricerca ostinata di realizzazioni  e gli obiettivi da raggiungere, alla ricerca di trionfi mondani  che alimentano la nostra vanità.

Oggi Gesù vuole vivere nel tuo cuore, si vuole aprire lo spazio in modo che la vostra amicizia durerà per sempre ed essere benedetti con la grazia del suo amore e il perdono.

Preghiera per il martedì santo

Signore, quando mi alzo, ti ringrazio per il dono della vita e dell’amore. Oggi voglio chiederti di darmi la capacità di sapere come ascoltarti con un’anima volenterosa e un cuore docile aperto alle tue ispirazioni.

Ho bisogno di incontrarmi con te in preghiera, che tu mi dia la tua forza e il tuo potere di poter provare con umiltà tutte le manifestazioni d’amore che mi circondano tutto il tempo.

Voglio essere in grado di dirti con verità che darei la mia vita per te, ma poi ricordo Pietro, che sentì il panico arrivare e nella sua debolezza ha lasciato il suo cuore annegare dalla paura negando anche la tua amicizia

Non voglio lasciarmi portar via dalle mie decisioni umane, ma la tua parola è la mia guida, non voglio finire come Giuda, che, avendo assistito ai tuoi miracoli, ha venduto la tua salvezza attraverso il desiderio di denaro.

Oh mio Dio, mia grande consolazione, molte volte piango i miei peccati, le mie cattive inclinazioni e i miei vizi mi tormentano e angosciano la mia anima, sono debole, ma il tuo Spirito Santo mi incoraggia ad alzarmi e andare avanti.

So che voglio seguirti, darti la mia totale dedizione e l’offerta del sacrificio di molte cose, ma ancora devo liberarmi dal mio egoismo, dal mio orgoglio e tutto ciò che non mi permette di darmi alla vita che tu hai progettato per me.

Tu sei l’amico che non delude, colui che non ti abbandona mai e colui che, nell’apparente sconfitta, manifesta la sua grandezza e mi rende vittorioso.

Ti amo, tu sei il proprietario della mia vita, confido che tu sia al mio fianco e mi dia la forza di affrontare tutte le mie difficoltà.

Amen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *