Potente preghiera a San Giuda Taddeo, avvocato dei casi impossibili e disperati

Print Friendly, PDF & Email

Potente preghiera a San Giuda Taddeo, avvocato dei casi impossibili e disperati.

San Giuda Taddeo era uno dei dodici apostoli e forse è il Santo tra i più nascosti e poco conosciuti forse perché scambiato con Giuda il traditore.

Questo Santo è tra i più potenti e invocati nelle cause impossibili, difficili e intricate, per ogni situazione che non sembra aver via d’uscita.

San Giuda intercede fortemente presso Dio e la soluzione la trova. Preghiamolo con tanta fiducia con questa preghiera :

Glorioso apostolo San Giuda Taddeo,

servo fedele e amico di Gesù,

tu che sei il benedetto patrono

delle cause difficili e disperate,

prega e intercedi per me con grande impegno,

perché io sono sopraffatto in questo momento di grande miseria.

Mio santissimo San Giuda Taddeo soccorrimi prontamente

non rigettare la mia richiesta,

perché io ricorro a te con

impazienza e con una grande

speranza , sapendo che è

grande la tua bontà.

Ti prometto San Giuda

di ricordare sempre questo favore

e di non dimenticare mai di

onorarti come mio potente

protettore e mio grandissimo

benefattore

(chiedere la grazia che si

necessita)

“San Giuda Taddeo, apostolo glorioso,

trasforma ogni mia pena in una gioia”

(ripetere tre volte)

Nel nome del Padre, del Figlio

e dello Spirito Santo.

Amen.

Recitare il Credo, il Padrenostro e Il Gloria.

Questa preghiera deve essere recitata

per tre giorni. Se la richiesta di grazia e

intercessione è molto difficile, ripetere

questa preghiera per nove giorni come

una novena.

Sperimentate la potentissima intercessione di questo santo quasi sconosciuto, recitate questa preghiera per i problemi più difficili e più grandi, per le cause più disperate e per la ricerca di soluzioni che sembrano quasi impossibili. Nessuno resterà deluso, onoratelo con questa preghiera nel momento del bisogno e se possibile recitatela per nove giorni come una novena. San Giuda Taddeo prega e intercedi per ognuno di  noi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *