Cosa fare quando senti suonare le campane della chiesa.

Print Friendly, PDF & Email

Cosa fare quando senti suonare le campane della chiesa.

Quando si cammina nei pressi di una  chiesa è comune sentire il suono delle campane durante  tutto il giorno.

Oltre a segnare l’ora, le campane suonano spesso più volte in tre momenti specifici della giornata.

Queste campane richiamano un’antica tradizione nella Chiesa cattolica di pregare una preghiera conosciuta come l’Angelus. Il nome deriva dalla prima parola della preghiera in latino,  Angelus Domini nuntiavit Mariæ (“L’angelo del Signore dichiarò a Maria”). È una preghiera che richiama l’incarnazione di Gesù Cristo e invoca l’intercessione della Beata Vergine Maria nel processo.

Ha origine in un’usanza monastica di suonare campane per chiamare i monaci alla preghiera. Per molti secoli, uomini e donne religiosi hanno adottato l’abitudine di pregare più volte al giorno, basandosi su una pratica ebraica trovata nell’Antico Testamento.

L’autore dei Salmi proclama: “Sera e mattina e a mezzogiorno, pronuncio la mia protesta e gemo, ed egli ascolterà la mia voce”. (Salmo 55:17)

Alla fine il popolo ebraico iniziò una tradizione di preghiera tre volte al giorno: mattina, pomeriggio e sera. I primi cristiani continuarono questa pratica e col tempo si sviluppò nell’abitudine di pregare l’Angelus alle 6:00, alle 12:00 e alle 18:00. È in quei momenti in cui sentirete suonare le campane della chiesa più a lungo.

Le campane suoneranno spesso anche in uno schema specifico, dandoti un’idea di come pregare. Il modello è frequentemente il seguente set di rintocchi : 3-3-3-9. Ciò corrisponde alle quattro serie di preghiere incluse nell’Angelus. Mentre potrebbe non esserci abbastanza tempo per pregare la preghiera tra i suoni dei campanelli moderni, è un buon ricordo dell’antica preghiera.

Di seguito è riportata la preghiera dell’Angelus che viene pronunciata durante la maggior parte dell’anno, mentre in genere viene sostituita con  Regina Coeli durante la stagione pasquale.

(3 rintocchi)

. L’angelo del Signore portò l’annuncio a Maria 
. Ed Ella concepì per opera dello Spirito Santo.

Ave Maria, piena di grazia; il Signore è con te: tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, ora e nell’ora della nostra morte.

(3 rintocchi]

. Ecco la serva del Signore. 
. Sia fatto di me secondo la tua parola.

Ave Maria, piena di grazia; il Signore è con te: tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, ora e nell’ora della nostra morte.

(3 rintocchi)

. E il verbo si fece carne. 
. E venne ad abitare in mezzo a noi.

Ave Maria, piena di grazia; il Signore è con te: tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, ora e nell’ora della nostra morte.

(9 rintocchi)

. Prega per noi, o Santa Madre di Dio. 
. Che potremmo essere resi degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo, versaci, ti supplichiamo, o Signore, la Tua grazia nei nostri cuori; che noi, a cui l’Incarnazione di Cristo, il Tuo Figlio, fu resa nota dal messaggio di un angelo, possa con la sua passione e croce essere portata alla gloria della sua risurrezione. Attraverso lo stesso Cristo nostro Signore. 
. Amen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *