7 differenze tra coppie con matrimoni sani e matrimoni malsani

Print Friendly, PDF & Email

7 differenze tra coppie con matrimoni sani e matrimoni malsani 

 

Questi sette indicatori sono alcuni dei modi chiari in cui possiamo misurare la vera salute di un matrimonio 

Sei mai stato vicino ad una coppia sposata e sembra che non si amano solo, ma in realtà si piacciono? È molto bello essere vicino a loro. È motivante e ti riempie di vitalità.

Al contrario, sei mai stato vicino ad una coppia in cui era ovvio che non si amavano molto e che la tensione rende a disagio tutti intorno a te? 

Penso che siamo stati tutti attorno a questi tipi di coppie, ma la domanda è davvero, come possiamo diventare quella coppia felice e non la coppia infelice? Quali sono le abitudini o i segreti che li rendono diversi? 

Dopo aver osservato il comportamento delle coppie di tutto il mondo, credo che questi sette indicatori siano alcuni dei modi chiari in cui possiamo misurare la vera salute di un matrimonio e possiamo tracciare un percorso chiaro per avere relazioni più felici e più sane.

1.- I matrimoni sani non mantengono i segreti / Le persone malate nascondono le cose l’una dall’altra.

Un matrimonio sano si fonda su solide fondamenta di fiducia, trasparenza e onestà.

Nel momento in cui invii un messaggio di testo, visiti un sito web, fai un acquisto o hai una conversazione che ti aspetti che il tuo coniuge non scopra mai, in quel momento stai lasciando un limite!Combatti per la fiducia nel tuo matrimonio . È il fondamento di tutto il resto.

2.- I matrimoni sani condividono tutto / I malati dividono tutto tra “tuo e mio”.

Il matrimonio non è 50-50. Il divorzio è 50-50. Il matrimonio è 100-100. Un matrimonio sano non ha bisogno di dividere tutto a metà, invece, dà tutto ciò che ha!

Le coppie che hanno relazioni malsane si usano l’una con l’altra mentre le coppie con relazioni sane cercano modi per servire l’altra.

Servire l’un l’altro generosamente e senza egoismo renderà immediatamente migliore il tuo matrimonio .

3.- I matrimoni sani indicano il meglio dell’altro / I malati si vedono.

Se ti concentri sul meglio dell’altro, puoi ottenere il meglio dall’altro. Ma se ti concentri sul negativo, otterrai la parte peggiore dell’altra.

Devi essere il più grande motivatore del tuo partner, non il più grande critico.

4.- I matrimoni sani hanno conversazioni / I malati hanno alterchi.

Nel suo libro più recente, “Un matrimonio privo di argomenti”, Fawn Weaver sottolinea la differenza tra una discussione e un appello.

In una discussione, stai lavorando insieme cercando di raggiungere un obiettivo comune, ma in un appello, stai cercando di vincere e far perdere il coniuge.

Un matrimonio deve essere una relazione vincente. Condividete tutto, quindi lavorate insieme per trovare una soluzione.

5.- I matrimoni sani investono nella loro relazione / I malati dicono sempre “un giorno faremo qualcosa”.

Le coppie più felici che conosco rendono il loro matrimonio una priorità. Non è una scienza, ma quando investi in qualcosa, tende a crescere. Non deve essere un grande investimento finanziario.

Il tuo tempo è una grande risorsa che puoi investire nella tua relazione. Prenditi del tempo l’uno per l’altro ogni giorno.

Disconnettiti dal tuo telefonino, conversare, avere un appuntamento

 (anche se l’appuntamento è guardare Netflix e popcorn sul divano).

6.- I matrimoni sani danno all’altro il meglio di sé / I malati danno all’altro gli avanzi.

Non andare durante il giorno dando il meglio del tuo tempo, energia e considerazioni a estranei e colleghi, solo per dare a tua moglie e alla tua famiglia i tuoi avanzi alla fine della giornata.

Salva le tue migliori energie per le persone che contano di più.

7. – I matrimoni sani credono nella grazia del perdono / I malati hanno una storia e hanno risentimenti.

Se si tiene un registro di tutti i difetti nel proprio matrimonio, entrambi perdono. Se scegli di perdonare e cerchi il perdono, entrambi vincono. Un matrimonio non può sopravvivere senza MOLTA grazia.

Quando sbagli, cerca di scusarti rapidamente, accetta le responsabilità e lavora per ricostruire la fiducia.

Quando il tuo coniuge ha torto nel tuo matrimonio , sii pronto a perdonare e creare opportunità di fiducia per ricostruire.

Conserva bei ricordi invece di serbare rancore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *