Preghiera di liberazione molto potente per una famiglia in crisi e ‘sotto attacco’ da recitare la notte.

Print Friendly, PDF & Email

Preghiera di liberazione molto potente per una famiglia in crisi e ‘sotto attacco’ da recitare la notte. La Quaresima è un periodo di combattimento forte, è un periodo nel quale le forze del male vagano senza sosta per tentare, dividere, oscurare la vita e la felicità di ogni cristiano e soprattutto delle famiglie.

Con la preghiera incessante, il digiuno e l’elemosina affrontiamo tutte le tentazioni che si presentano ogni giorno e proviamo a respingerle come Gesù nel deserto certi che non siamo soli.

E’ bene però quando arriva la sera e soprattutto la notte, benedire i nostri cari e recitare preghiere di liberazione

e guarigione che ci aiutino a restare uniti nell’amore, che non permettano ai problemi di dividerci, che ci facciano avere un sonno tranquillo e un risveglio senza angosce.

Recitiamo ogni sera questa preghiera con tanta fede, e le cose miglioreranno, dobbiamo perseverare nella preghiera e nella fiducia che Dio risolverà ogni problema e la Vergine Maria scioglierà ogni nodo.

“Santa Famiglia di Nazareth, vi sono oggi nel mondo tante famiglie che non possono presentarsi dinanzi a te unite e colme d’amore, perché l’egoismo, il peccato e l’azione del Demonio hanno portato in esse la divisione, l’odio, il rancore e la diffidenza.

Con questa umile preghiera, io le presento tutte a te, o Santa Famiglia di Gesù, e, in particolare, ti affido la mia famiglia (oppure la famiglia di…) perché sia posta sotto la tua protezione.

San Giuseppe, sposo casto e laborioso, allontana, ti prego, da questa famiglia la causa di tante divisioni: l’attaccamento ai soldi, alle ricchezze, la prepotenza, la strafottenza, la superbia, l’infedeltà coniugale, l’egoismo e ogni altro male che disgrega la famiglia. Propizia loro il pane quotidiano, il lavoro e la salute.

Santa Madre di Gesù, che sei addolorata per i tuoi figli divisi o lontani dalla Casa del Padre, accogli sotto la tua materna protezione questa famiglia che non trova la pace e che viene turbata dalle insidie del Demonio.

Gesù, nostro Salvatore, Re della pace, pongo nel tuo Cuore ardente d’amore tutti i componenti di questa famiglia. Il tuo perdono li riconduca nel tuo Cuore e in esso possano riabbracciarsi e perdonarsi, riconciliandosi l’uno con l’altro nel vero amore.

Signore, ricaccia satana, autore di ogni divisione, nell’Inferno e proteggi questa famiglia da ogni persona malefica che semina in essa la discordia e la zizzania. Allontana da loro chi porta la divisione e la rovina spirituale e morale di questa famiglia.

Gesù, fa’ che tutti i membri di questa famiglia si riuniscano nella fede e nella pratica dei sacramenti e che ognuno di loro sia accogliente alla tua infinita misericordia.

Riconciliata nel tuo amore, possa questa famiglia essere testimone della tua presenza e della tua pace nel mondo. Amen.”

(dal Rito degli esorcismi e preghiere per circostanze particolari)

“Tutta santa sovrana Madre di Dio, scaccia da me peccatore ed indegno tuo servo l’accidia, la dimenticanza, l’ignoranza, la trascuratezza; ed ogni pensiero malvagio, sia vergognoso sia blasfemo, allontana dal mio spregevole e misero cuore e dalla mia sudicia anima e dal mio ottenebrato intelletto, ed estingui la fiamma delle passioni ed abbi misericordia ed aiutami, poiché malato e misero sono io. E scioglimi dai pensieri malvagi che mi sopraggiungono e da presunzioni e liberami da tutte le mie cattive azioni di notte e di giorno, poiché sovrabenedetta sei e il tuo santo nome è glorificato nei secoli dei secoli. Amen.”

fonte: papaboys

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *