Miracolo in Messico: Video del Cuore pulsante di Gesù

Print Friendly, PDF & Email

Miracolo in Messico: Video del Cuore pulsante di Gesù

In Messico a Moroleon Gto, è successo qualcosa di incredibile il giorno 31 gennaio 2018.

In questo video possiamo vedere chiaramente qualcosa di sconvolgente.

Un cuore che batte e pulsa, si intravede attraverso il costato aperto di Gesù Cristo sulla Croce.

Ad ognuno di noi, la discrezione e la fede per giudicare la veridicità di questo evento straordinario.

Spesso, negli ultimi tempi ci sono stati fenomeni straordinari nelle chiese, sui crocifissi, sulle statue, soprattuto in Messico e nell’America Latina. Anche in Argentina statue della Vergine Maria hanno lacrimato sangue o olio profumato. Viene da chiedersi perchè? Non tutto questo può essere frutto di illusione e immaginazione. Forse Gesù viene a ricordarci che Lui è vivo in mezzo a noi, viene a ricordarci che quando siamo davanti a Lui, davanti a un crocifisso, sotto un altare …Lui c’è davvero, Lui ci ascolta, Lui soffre con noi….Lui vuole aiutarci.

Forse tutto questo è un segno, forse tutto questo serve per riportare anche chi non crede verso Dio, i tempi sono difficili, specie in quell’area geografica gli eventi naturali sono sempre più disastrosi, terremoti, tifoni, uragani, alluvioni ….e forse Gesù vuole ricordare a tutti che Lui c’è, e può aiutarci.

La veridicità di questi eventi è data da come, dopo il verificarsi del fatto straordinario, il luogo diventi posto di preghiera, di grazie e guarigioni inspiegabili. Così è stato anche da noi per la Lacrimazione della Madonna di Civitavecchia, le grazie e i miracoli hanno attestato che qualcosa di soprannaturale c’è veramente.  Continuiamo a pregare e a riconoscere che un evento come questo è unico al mondo ma ci fa sentire che Gesù davvero è vivo accanto a noi.

Perdona Gesù se ti riconosciamo solo davanti ad eventi come questi, tu che ogni giorno, in ogni istante allunghi la tua mano per prendere la nostra, ma noi ci voltiamo sempre verso altro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *