Il voto di un marito disperato nella costruzione della Madonna delle Montagne Rocciose 

Print Friendly, PDF & Email

 

La Madonna delle Montagne Rocciose è  tra le più grandi statue dedicate alla Vergine Maria e si trova nel Montana, sulla città di Butte.

La statua che è la terza statua più grande degli stati uniti dopo la Statua della Libertà e la statua di Pegaso che sconfigge il Drago in Florida, è alta circa 27 piedi.

Questa statua è la storia di un voto.

Bob O’Bill era disperato, nell’anno 1979, e sua moglie era gravemente malata di cancro in punto di morte. Bill fece voto alla Vergine Maria e le promise una statua, di circa un metro e mezzo nel proprio giardino, se avesse guarito e salvato la sua sposa. Miracolosamente la donna guarì completamente e Bill, malgrado avesse perso il lavoro, e avesse una condizione economica disastrosa, decise di iniziare la realizzazione della statua.

Mano a mano il progetto cambiò, e la piccola statua da giardino divenne la maestosa “Madonna delle Montagne Rocciose”. Il racconto della sua costruzione è pieno di grazie e miracoli che la Madonna ha dispensato a chiunque ha offerto i materiali, le braccia, e l’aiuto per la sua costruzione.

Tante famiglie rimasero senza lavoro, e piano piano avendo tanto tempo a disposizione, tutto il paese si mise alla costruzione della statua. La statua è stata così costruita da volontari utilizzando materiali donati, allo scopo di onorare le donne in tutto il mondo, specialmente le madri. La base è di 8.510 piedi sopra il livello del mare e 3.500 piedi sopra la città. La statua è illuminata e visibile di notte.

I lavori iniziarono   il 29 dicembre 1979., gli operai tutti volontari passarono molte serate e tutta l’estate per la realizzazione della Madonna ma anche per creare una strada che potesse portare a Lei. Il calcestruzzo fu donato da una azienda locale e un mezzo dell’esercito fu offerto per il sollevamento e il posizionamento della statua. Oggi la Madonna delle Montagne rocciose è meta di un pellegrinaggio infinito di fedeli e curiosi per metà periodo dell’anno e grandi le grazie che la Vergine Maria ha dispensato a chi arriva fino a lassù per pregarla e onorala.

“Fate voti e adempiteli” recita il salmo 76, il Signore non lascerà nessuno senza la grazia di un miracolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *