Santi 

“Ho visto i morti,: ecco come sarà l’aldilà e cosa si fa”: Le confessioni di Mamma Natuzza

Molti anni fa discorrevo con un noto sacerdote carismatico che aveva fondato un gruppo ecclesiale riconosciuto da alcuni Vescovi. Iniziammo a parlare di Natuzza Evolo e, con mia grande sorpresa, il sacerdote affermò che, secondo lui, Natuzza faceva dello spiritismo a buon mercato. Rimasi molto contrariato da questa affermazione, per una forma di rispetto non risposi al famoso sacerdote ma, nel mio cuore, subito pensai che tale grave affermazione nasceva da una forma non nobile di invidia verso una povera donna analfabeta alla quale migliaia di persone si rivolgevano ogni mese ottenendone sempre…

Read More
Famiglia Santi 

02 AGOSTO PERDONO DI ASSISI: FESTA DELLA PORZIUNCOLA

PREGHIERA PER IL PERDONO D’ASSISI Signore mio Gesù Cristo, vi adoro presente nel Santissimo Sacramento e, pentito delle mie colpe, vi prego di concedermi la santa Indulgenza del Perdono di Assisi, che applico a beneficio dell’anima mia ed a suffragio delle anime sante del Purgatorio. Vi prego secondo l’intenzione del Sommo Pontefice per l’esaltazione della Santa Chiesa e per la conversione dei poveri peccatori. Cinque Pater, Ave e Gloria, secondo l’intenzione del S.Pontefice, per i bisogni di S.Chiesa. Un Pater, Ave e Gloria per l’acquisto delle SS. Indulgenze. Una notte…

Read More
PREGHIERA A SAN GENNARO per avere 200 giorni di indulgenza Preghiere Santi Santo Del Giorno 

PREGHIERA A SAN GENNARO per avere 200 giorni di indulgenza

  O Gennaro, strenuo atleta della fede di Gesù Cristo, inclito Patrono della cattolica Napoli, volgi benigno il tuo sguardo verso di noi, e degnati di accogliere i voti che con piena fiducia nel tuo potente patrocinio deponiamo oggi ai tuoi piedi. Quante volte sollecito sei accorso in aiuto dei tuoi concittadini, ora arrestando il cammino della lava sterminatrice del Vesuvio, ed ora prodigiosamente liberandoci dalla peste, dai terremoti, dalla fame, e da tanti altri castighi divini, i quali gittavano lo spavento in mezzo a noi! Il perenne miracolo della…

Read More
Novene Preghiere Santi 

Novena a Padre Pio da Pietrelcina – Primo giorno-

  Amato Padre Pio da Pietrelcina, che hai portato sul tuo corpo i segni della Passione di Nostro Signore Gesù Cristo. Tu che hai portato la Croce per tutti noi, sopportando le sofferenze fisiche e morali che ti flagellavano anima e corpo in un martirio continuo, intercedi presso Dio affinché ognuno di noi sappia accettare le piccole e le grandi Croci della vita, trasformando ogni singola sofferenza in un sicuro vincolo che ci lega alla Vita Eterna. « Conviene addomesticarsi coi patimenti, che piacerà a Gasù mandarvi. Gesù che non può soffrire…

Read More
Madre Teresa a Giovanni Paolo II, Lady Diana e Mons. Comastri Santi 

Madre Teresa a Giovanni Paolo II, Lady Diana e Mons. Comastri

Madre Teresa a Mons. Comastri ….‘Quante ore preghi al giorno ?’ Rimasi spiazzato e risposi: ‘Dico la messa, il breviario e il Rosario tutti i giorni’, (nel ’68 era quasi un eroismo e mi sembrava già di fare tanto…) Ma lei mi disse: ‘È troppo poco, nell’amore non ci si può limitare al dovere, bisogna fare di più. Fai un po’ di Adorazione ogni giorno altrimenti non reggi’”. ‘ Tu credi che io potrei andare dai poveri se Gesù non mi mettesse nel cuore il suo Amore? Ricordati che Gesù…

Read More
Come ricevere le reliquie di Santa Teresa di Calcutta. Nel cuore di Gesù Santi 

Come ricevere le reliquie di Santa Teresa di Calcutta

Domenica 4 settembre, a 19 anni dalla sua morte, è stata canonizzata Madre Teresa di Calcutta, fondatrice delle Suore Missionarie della Carità, conosciiuta in tutto il mondo per la sua missione generosa tra i più poveri tra i poveri. Durante la cerimonia presieduta da Papa Francesco, una delle religiose ha portato un reliquiario contenente il sangue della nuova Santa, e questa viene considerata come reliquia di primo grado. Esistono inoltre reliquie di secondo grado, che sono alcuni oggetti usati dal santo  o dalla santo, o associati alla sofferenza di un martire;…

Read More
Preghiera per chiedere grazie a Santa Teresa di Calcutta. Preghiere Santi 

Preghiera per chiedere grazie a Santa Teresa di Calcutta

Santa Teresa di Calcutta, nel tuo desiderio struggente di amare Gesù come non è stato maiamato prima, ti sei donata completamente a Lui, senza mai rifiutargli nulla. In unione al Cuore Immacolato di Maria, hai accettato la chiamata a saziare la Sua sete infinita di amore e di anime e a divenire portatrice del Suo amore ai più poveri tra i poveri. Con amorevole fiducia e totale abbandono tu hai compiuto la Sua volontà, testimoniando la gioia di appartenere totalmente a Lui. Sei diventata così intimamente unita a Gesù, il…

Read More
Preghiere Santi 

La preghiera nel momento del bisogno di Madre Teresa di Calcutta

 Signore, quando ho fame, dammi qualcuno che ha bisogno di cibo, quando ho un dispiacere, offrimi qualcuno da consolare; quando la mia croce diventa pesante, fammi condividere la croce di un altro; quando non ho tempo, dammi qualcuno che io possa aiutare per qualche momento; quando sono umiliato, fa che io abbia qualcuno da lodare; quando sono scoraggiato, mandami qualcuno da incoraggiare; quando ho bisogno della comprensione degli altri, dammi qualcuno che ha bisogno della mia; quando ho bisogno che ci si occupi di me, mandami qualcuno di cui occuparmi;…

Read More
Preghiere Santi Uncategorized 

A te o Beato Giuseppe

A te, o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione, ricorriamo e, fiduciosi invochiamo il tuo patrocinio con quello della tua Santissima sposa; Per quel sacro vincolo di carità, che ti strinse all’Immacolata Vergine Maria, Madre di Dio e per l’amore paterno che portasti al fanciullo Gesù, riguarda, te ne preghiamo, con occhio benigno la cara eredità, che Gesù Cristo acquistò col suo Sangue, e col tuo potere ed aiuto sovvieni ai nostri bisogni. Proteggi, o provvido custode della divina Famiglia, l’eletta prole di Gesù Cristo: allontana da noi; o Padre amantissimo,…

Read More
Preghiere Santi 

A San Giuseppe Lavoratore

Padre Putativo di GESù e Sposo Purissimo di Maria, la Vergine Immacolata e Madre di Gesù, nostro Dio, che a Nazareth hai conosciuto la dignità e il peso del lavoro, accettandolo in ossequio alla Volontà del Padre e per contribuire alla nostra salvezza, aiutaci a fare del lavoro quotidiano un mezzo di elevazione; insegnaci a fare del luogo di lavoro una Comunità di persone, unita dalla solidarietà e dall’ amore; dona a tutti i lavoratori e alle loro famiglie, la salute, la serenità e la fede; fà che i disoccupati…

Read More