Armatura spirituale contro il male: la potente consacrazione al Sacro Cuore di Gesù.

Print Friendly, PDF & Email

Armatura spirituale contro il male: la potente consacrazione al Sacro Cuore di Gesù. Siamo nel mese del Sacro Cuore di Gesù, giorni che la chiesa ha stabilito per ricordarci l’immenso dono di questo Cuore che giorno e notte aspetta solo noi.

Un cuore che brucia e si consuma ogni giorno nella speranza di un nostro sguardo, di una nostra parola, di un nostro….Gesù aiutami!

E’ l’amore che cerchiamo, l’aiuto che vogliamo, la pace che desideriamo, ma lo dimentichiamo, corriamo ovunque a risolvere i nostri problemi quando qui, in questo Cuore, abbiamo la fonte e la soluzione ad ogni nostro problema. Il Male si combatte anche così, con un affidamento a questo Cuore che è il più forte scudo, la più potente armatura contro le insidie del maligno.

Recitiamo con fede questa preghiera di Santa Margherita Maria Alacoque, e recitiamola ogni giorno, poniamo nelle nostre case un’immagine del Sacro Cuore in un posto ben visibile, e rendiamo Gesù e il suo Sacratissimo Cuore padroni della nostra vita. Vedrete, nulla sarà più come prima, ogni situazione, ogni problema, ogni male troverà la giusta soluzione.

Mi arrendo al Sacro Cuore di Nostro Signore Gesù Cristo, consacro – senza riserve – la mia persona, la mia vita, le mie opere, i miei dolori e le mie sofferenze.

Questo è il mio scopo immutabile: essere eternamente tuo e fare ogni cosa per il suo amore. Allo stesso tempo, rinuncio con tutto il mio cuore a ciò che non ti piace.

Sacro Cuore di Gesù, voglio averti come unico oggetto del mio amore. Sii il mio protettore in questa vita e la garanzia della vita eterna. Sii forte nella mia debolezza e iniquità.

Cuore pieno di bontà, sii per me il rifugio nell’ora della mia morte e il mio intercessore davanti a Dio Padre. Trasforma da me la punizione della giusta ira. Cuore d’amore, in te metto tutta la mia fiducia.

Allontana da me, Signore, tutto ciò che ti dispiace o può allontanarmi da te. Possa il tuo amore imprimersi così profondamente nel mio cuore che non potrò mai dimenticarti e separarmi da te.

Mio Signore e Salvatore, ti prego, per l’amore che hai in me, possa il mio nome essere inciso nel tuo Sacro Cuore; che la mia felicità e la mia gloria siano di vivere e morire al tuo servizio.

Amen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *