7 vigili del fuoco della stessa caserma hanno bambini allo stesso tempo e incantano internet.

Print Friendly, PDF & Email

7 vigili del fuoco della stessa caserma hanno bambini allo stesso tempo e incantano internet. 

La foto viralizzata raccoglie bambini da 2 a 15 mesi, vigili del fuoco che sono anche amici fuori dalla caserma: “una grande famiglia”

Non è niente di straordinario per gli amici di famiglia che diventino genitori nello stesso periodo, ma il caso si rivela sorprendente quando sette amici che lavorano tutti nello stesso posto hanno bambini in appena 15 mesi.

L’insolito incidente è avvenuto con sette vigili del fuoco provenienti da una caserma di Glenpool negli Stati Uniti che, per celebrare la vita e l’arrivo di tanti bambini in poco più di un anno, ha fatto un entusiasmante servizio fotografico di Melanie Todd, la moglie di uno dei papà felici.

I vigili del fuoco, come sai, sono abituati e preparati ad affrontare grandi sfide, ma questi sette non avevano ancora affrontato l’arduo compito di mantenere tranquilli sette bambini da 2 a 15 mesi per una foto di gruppo.

I colleghi di missione sono anche amici fuori dalla caserma. Infatti, Alyssa Shank, un’altra delle mamme, ha testimoniato su di loro:

“Passiamo le nostre vite insieme e sappiamo che possiamo appoggiarci l’un l’altro”.

Oltre ai giovani, molti dei papà avevano già altri bambini, “totalizzando” 16 bambini nel gruppo. Sono sostenitori di homeschooling , o scuola a casa, e portano la prole a partecipare a circa 88 esercitazioni sportive ogni settimana.

Alyssa ha anche detto che il gruppo è fondamentalmente una grande famiglia, che include sia gli amici che le loro mogli e figli. Quello che non si aspettava era che la foto dei papà con i loro fratellini e sorelle fosse quella di viralizzare su Internet e incantare milioni di persone in tutto il mondo:

“Siamo stati felici di portare un po ‘di calore e dolcezza al flusso di notizie della gente in tempi di tanta negatività sulle notizie”.

Le migliaia di condivisioni di ciascuna delle mogli che hanno pubblicato l’immagine si sono moltiplicate fino a perdere i loro account grazie a storie di centinaia di siti Web, giornali e TV di decine di paesi.

La vita, la famiglia e l’amicizia meritano davvero di essere condivise!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *